Obiettivi & Attivita’

Gli obiettivi di FOMEN:

  • Acquisire una visione sull’impatto del genere nella crisi dei rifugiati in Europa.
  • Sviluppare servizi di prevenzione sensibili al genere.
  • Migliorare i servizi esistenti.
  • Motivare i migranti e i rifugiati di sesso maschile a diventare alleati nell'uguaglianza di genere attraverso approcci basati su modelli di comportamento.
  • Migliorare la comprensione dei regolamenti UE per ridurre i conflitti di conoscenza relativi alla violenza di genere.
  • Migliorare la salute e il benessere delle vittime promuovendo la regolazione emotiva negli uomini* e aiutandoli a costruire relazioni sociali.
  • Prevenire la violenza.
  • Evidenziare all’opinione pubblica, nonché all’autorità locali/nazionali, la necessità di un approccio alla prevenzione della violenza che tenga conto del genere.
  • Migliorare l'integrazione tra migrazione/istruzione interculturale, genere/mascolinità e prevenzione della violenza.

Programmi di Intervento

I programmi di intervento/educativi hanno come obiettivo lavorare con gli uomini migranti e rifugiati attraverso seminari orientati al dialogo, incoraggiare e favorire riflessioni sulle questioni dei ruoli di genere, la cura di sé stessi, le relazioni sociali, la prevenzione della violenza e la mascolinità. Gli incontri saranno tenuti in diverse lingue con interpreti e condotti attraverso metodi culturalmente sensibili.

Programmi di Capacity-Building

Fomen promuove programmi di Capacity Building rivolti ai professionisti, coloro che lavorano nel campo della migrazione, della prevenzione della violenza, nel genere e nella mascolinità. Questi programmi hanno l’obiettivo di aumentare le abilità, competenze e conoscenze per i partecipanti nel lavoro con uomini migranti e rifugiati in un’ottica di sensibilizzazione al genere e prevenzione della violenza.

Altri Obiettivi

Ulteriori risultati attesi che si aspetta di raggiungere il progetto Fomen:

  • Migliorare la salute e il benessere attraverso la sensibilizzazione sulla parità di genere, sui diritti delle donne e dei bambini e attraverso tecniche di gestione delle emozioni e la costruzione di relazioni sociali;
  • Apprendere attraverso esperienze condivise;
  • Rafforzare il processo di inclusione sociale e di coesione nell'UE;
  • Creare consapevolezza sul genere e alternative comportamentali alla violenza tra i gruppi emarginati; implementare programmi efficaci partecipativi per gli uomini migranti e rifugiati attraverso il dialogo, lo scambio attivo, la discussione aperta e la partecipazione;   
  • Scambiare con gli uomini le buone prassi sul lavoro di prevenzione e sensibilità al genere;
  • Creare spazi per la riflessione critica sui ruoli di genere tradizionali e sulla mascolinità;
  • Fornire alle autorità coinvolte in FOMEN una conoscenza più approfondita: dati recenti, nuovi approcci, metodi di intervento e una più ampia Rete connessa al settore.

 

Last changed: 15.06.2021